Leonardo da Vinci 2013/2014

Presentazione progetto di mobilità studentesca transnazionale

 

L’IIS  “KENNEDY” è l’ istituto promotore del progetto di mobilità europea  “THREE” – Conv. N. 2013-1-IT1-LEO01-03634. E’ un progetto interregionale  che coinvolge 122 studenti di 6 Istituti tecnici e professionali, la cui rete si è creata trasferendo nella mobilità rapporti di collaborazione tra Istituti, in parte preesistenti dalla precedente edizione del progetto.

Il progetto viene attuato nell’ambito del programma LLP - Leonardo da Vinci, finanziato dalla UE attraverso l’Agenzia Nazionale LLP  http://www.programmaleonardo.net/llp/mobilita.asp .

 

La “misura” IVT, dalla definizione inglese Initial Vocational Training (iniziale formazione professionale),  a cui fanno riferimento i progetti di mobilità che coinvolgono le scuole secondarie, prevede la realizzazione di tirocini (stage) presso un’impresa in un altro Paese.

 L’obiettivo della misura IVT è di consentire ai giovani di sperimentare, di osservare da vicino e dall’interno il mondo del lavoro in contesto internazionale, sia a fini formativi che orientativi rispetto al proprio futuro professionale, e soprattutto di sviluppare e potenziare quelle competenze chiave che sono essenziali  in qualsiasi contesto lavorativo.

Il progetto prevede l’effettuazione di  un soggiorno di 5 settimane, in Germania, Francia, Spagna o nel Regno Unito, con una prima settimana di preparazione linguistica, culturale e di introduzione allo stage, e tirocini lavorativi  a tempo pieno di 4 settimane. L’esperienza comporta un impegno a partecipare alle attività preparatorie  linguistiche e pedagogiche in Italia nei mesi antecedenti la partenza, che rientrano nel finanziamento del progetto; a conclusione i partecipanti riceveranno delle attestazioni, il Documento Europass Mobilità http://www.isfol.it/europass/passaporto-europeo-delle-competenze-1/europass-mobilita e, per la prima volta, saranno implementate procedure ECVET per il riconoscimento dei risultati dell’apprendimento.

 

 Il progetto è coordinato da Fortes Impresa sociale Srl di Vicenza. http://www.fortes.it/

 

Fasi del Progetto:

 

Prima fase/ Lancio del bando : assemblea congiunta tra docenti, studenti e relative famiglie convocate per mezzo di circolari rivolte alle classi IV di tutto l’Istituto. Vengono presentate le finalità del progetto e alcune  serie di informazioni pratiche e operative, con distribuzione dei formulari di adesione in cui gli studenti esprimono la volontà di partecipare al progetto. I formulari dovranno essere consegnati in segreteria didattica entro il 29 ottobre 2013.

Bando Leonardo 2013                                             Scarica la scheda per la candidatura

 

Seconda fase/Selezione:  La commissione appositamente costituita,  esamina le candidature e procede alla selezione degli studenti in base ai seguenti criteri:

- Studi compiuti e loro valutazione

- Conoscenza lingua straniera

- Conoscenze informatiche

- Competenze professionali specifiche formali e non formali

- Attività di tirocinio/stage già svolte

- Attitudine a lavorare in gruppo

- Capacità di osservazione,concentrazione,collaborazione

- Capacità di adattamento e problem solving

Nella  commissione sarà presente anche  l’esperta psicologa della scuola che condurrà colloqui individuali con gli alunni per approfondire la motivazione.

 

Terza fase/Attività preparatorie:

Le attività saranno svolte sia durante le normali attività curricolari, dove sarà coinvolta l’intera classe e non solo chi andrà in mobilità, che in orario extracurricolare, solo per gli studenti selezionati. 

 

 Attività prima della partenza:

- Modulo organizzativo (redazione CV e lettera di motivazione, presentazione libretto di stage e valutazione

  ECVET, indicazione per la compilazione dei questionari di monitoraggio) in orario extracurricolare,

  con insegnante tutor.

- Modulo di cultura del paese ospitante(con tutta la classe e in orario extracurricolare)

- Modulo di cultura del mondo del lavoro(con tutta la classe)

- Modulo lingua ( in orario extracurricolare con insegnante madrelingua )

- Modulo professionalizzante tecnico-aziendale ( con tutta la classe)

 

Attività dopo la partenza presso l’ente di accoglienza all’estero nel Regno Unito, Germania, Francia e Spagna

- Modulo lingua: approfondimento delle competenze linguistiche di interazione e comprensione orale,

  una settimana.

- Approfondimento della cultura del mondo del lavoro all’estero, colloqui e interviste di lavoro.

- Modulo inserimento in stage aziendale all’estero, quattro settimane.

 

Quarta Fase (al rientro dall’esperienza)

- Valutazione: autovalutazione dei contenuti delle competenze acquisite in termini di conoscenze e

  capacità, fare un bilancio del proprio comportamento lavorativo in termini di comprensione  del ruolo

  svolto e delle relazioni instaurate con superiori e colleghi(capacità di collaborare e di autonomia,

  di assunzione di responsabilità).

 - Riflettere sulle valutazioni espresse dai docenti e dai tutor aziendali

 

 - Compilazione report on line Mobility Tool.